La verità su

La vera storia di Giuseppe Aprilacassa

by: “Simon Mago”



Me l’aspettavo!

Hai seguito il vecchio adagio “fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio”.

Bravo!

Allora ti invito ad andare a controllare di persona. Sono disposto a farmi carico delle spese di viaggio.

Si, hai capito bene! Ti offro il viaggio, con una compagnia aerea  low cost!

Anzi, ti offro due biglietti, nel caso volessi portare con te un amico (molti lo fanno).

Stampa il biglietto aereo qui sotto, ma non dimenticare di inserire il tuo nome. (non fare il furbo, che ti vedo!)

C’è anche il cedolino del posto prenotato, lato finestrino.

Non ti rimane che recarti in aereoporto e presentare il biglietto al check in. Nulla di più facile!

Sarai mandato immediatamente in Culonia.

Non preoccuparti se non conosci la lingua del posto, lì è pieno di gente, anche italiani, e certamente incontrerai qualcuno che conosci. (tutti ci vanno, prima o poi). Soprattutto molti, molti, uomini politici.

Buon viaggio.

Ah, dimenticavo, il biglietto è di sola andata…naturalmente.




                                                   Buon viaggio! ;-))


 

Simon Mago

  • torna da Giuseppe Aprilacassa